ViaggiDesign

Sicilia occidentale, alla scoperta delle radici multietniche dell’isola

13 - 20 ottobre 2018
Itinerario in 8 giorni

Il nostro viaggio parte da Palermo città incrocio di civiltà, e segue lungo la costa occidentale. Le stratificazioni culturali dei luoghi in cui ci fermeremo hanno tessuto la trama composita di questa regione: Segesta, Erice, Trapani, Marsala e Selinunte saranno alcune delle tappe in cui rintracceremo le differenti dominazioni che hanno cambiato, di volta in volta, la fisionomia di questo territorio ed hanno scritto la sua storia. Andremo a leggerne qualche pagina insieme alla nostra esperta guida locale, che ci aiuterà a districare i sedimenti storici e culturali, che il tempo ha compattato, in quest’isola pressoché perfetta dalla forma di triangolo. Ma la Sicilia non è solo storia, cultura, arte, archeologia ma anche profumi, sapori e gusti che mescolano e alternano il salato con il dolce e con l’aspro. Non mancheranno in questo nostro viaggio occasioni per condividere i piaceri della buona tavola e del buon vino o lo stupore per la singolarità di luoghi incantevoli come le saline di Trapani, e l’Isola di Mozia, una delle più floride colonie puniche del Mediterraneo. Perché la Sicilia è greca, fenicia, romana, bizantina, araba, normanna, sveva, angioina, aragonese, spagnola, borbonica, sabauda… un laboratorio di civiltà in cui si sono mescolate tradizioni differenti, lingue e credenze lontane tra loro. Il potente impatto scenico delle architetture ha come sfondo un paesaggio formidabile, in cui la Natura si mostra nelle infinite variabili della sua creatività. Una terra resa feconda dalle contaminazioni etniche che l’hanno arata, donandoci un raccolto di patrimoni artistici ed architettonici unici.

introduzione al viaggio
programma
costi
informazioni generali

programma in pillole

  • 1° Giorno
    sabato – Arrivo individuale a Palermo e sistemazione in hotel
  • 2° Giorno
    domenica – Palermo multietnica Patrimonio dell'Umanità
  • 3° Giorno
    lunedì – Alla scoperta delle radici e dei primi insediamenti nell'isola: Segesta, Erice, Marsala
  • 4° Giorno
    martedì – Le saline di Trapani, l'isola di Mozia, le cantine Florio a Marsala
  • 5° Giorno
    mercoledì – Alla scoperta di Marsala e delle rovine di Selinunte
  • 6° Giorno
    giovedì – Menfi: tra terra e mare. Escursione naturalistica e gastronomica
  • 7° Giorno
    venerdì – Il Cretto di Gibellina, l'opera di land art di Alberto Burri a memoria del terremoto
  • 8° Giorno
    sabato – Rientro alla città di provenienza

date di partenza

  • 31 marzo - 07 aprile 2018
  • 09 - 16 giugno 2018
  • 13 - 20 ottobre 2018